Aperta ufficialmente la raccolta firme contro il Lodo Alfano!

Salve a tutti.

Ci siamo. Si è aperta ufficialmente la caccia. La caccia alla delinquenza e all’illegalità. La caccia alle firme contro quella legge vergogna che è il Lodo Alfano. Tradotto in termini poveri, da giorno 11 Ottobre, abbiamo la possibilità di dire no alle leggi vergognose propugnate dal nostro Premier “contaballe”, tra cui una, la più grave, che lo vede immune da qualsiasi processo per i prossimi cinque anni insieme ad altri tre cittadini italiani. Facciamo un breve excursus.

Il premier Silvio Berlusconi, cavaliere “nero” di Arcore, ha cominciato a governare con cinque processi pedenti. Uno di questi processi, lo vedeva imputato insieme ad un certo Mills, per corruzione. David Mills, avvocato inglese, aveva ricevuo tanti soldini, per la precisione 600.000 dollari, in cambio della sua falsa testimonianza nel processo “All Iberian“, che vedeva il premier accusato di falso in bilancio ecc… ecc… (per maggiori informazioni andate qua e qua). Mills aveva mandato una lettera al suo commercialista Bob Drennan sostenendo di aver “tolto dai guai Mister B.” dicendo meno di quello che sapeva realmente nel processo di cui sopra… il commercialista, non essendo italiano, denuncia il suo cliente e fa partire il cosiddetto “Processo Mills“. Il processo non è un’invenzione delle “toghe rosse”, in quanto la magistratura ha la prova delle prove: la lettera firmata da Mills! A Settembre sarebbe dovuta arrivare la sentenza, che, molto probabilmente, avrebbe visto il cavaliere condannato a sei anni di reclusione… Ma ecco che arriva in suo soccorso la legge “Alfano”: le alte cariche dello stato saranno immunizzate da processi, anche se ammazzano o violentano un bambino, per tutta la durata della legislatura. E’ comprensibile che con questa legge, l’articolo 3 della Costituzione, che recita “tutti i cittadini sono uguali di fronte alla legge…“, va a farsi benedire. Quattro cittadini (Presidente del Consiglio, Presidente della Repubblica, Presidente della Camera, Presidente del Senato) sono più uguali degli altri.

L’altro ieri è partita la raccolta delle firme promossa dall’Italia dei Valori, che punta ad un Referendum con il quale si ha la possibilità di provocare un terremoto nella becera politica italiana, abrogando la sopra descritta vergogna. E’ la nostra opportunità per dire “NO” alla casta, per avere un po’ di voce in capitolo. Ricordiamoci che un popolo veramente libero, utilizza ogni mezzo a sua disposizione per fare sentire la propria voce.

L’Italia ha bisogno di tutti. Lasciate a casa le vostre idee politiche, puntiamo all’etica, quella vera, non quella che ci insegnano a scuola come se fosse una poesia di Leopardi, che, inevitabilmente verrà dimenticata dai “non addetti ai lavori”.

Potete trovare maggiori informazioni sulla raccolta firme e sui punti più vicini a voi qua:

http://italiadeivalori.antoniodipietro.com/firmaefermali/

La nostra possibilità è oggi! Non domani!

Annunci

Un pensiero su “Aperta ufficialmente la raccolta firme contro il Lodo Alfano!

  1. Io ho firmato naturalmente. E sono stato contento, parlando con quelli che erano lì al banchetto a raccogliere le firme, nel sapere che in poche ore già ne avevano raccolte centinaia. Spero che non sia un caso e che la nostra società si stia svegliando veramente!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...